All you need is…

Linkiostraio

Questo si che è “amore” per la matematica….!

all-you-need-is-love

View original post

Annunci

Accadde oggi

virgoletteblog

25 settembre 1896

sandro pertini studenteNasce a Stella, in provincia di Savona, Sandro Pertini settimo Presidente della Repubblica. Durante gli anni del regime fascista, subisce più volte il carcere e il confino. Esule in Francia, rientra clandestinamente in Italia, dove, nel 1929, viene arrestato e condannato dal Tribunale speciale a 10 anni di reclusione. Rimane recluso, tra carcere e confino, fino alla caduta di Mussolini. Liberato nell’agosto del 1943, è tra i maggiori protagonisti della lotta partigiana, e medaglia d’oro della Resistenza. Nel 1945, è segretario del PSIUP, nel ‘46 viene eletto all’Assemblea Costituente e, tra il 1946 e il 1951, è direttore per due volte dell’Avanti! Nel 1948 è senatore, e in seguito per due volte presidente della Camera. Muore nel febbraio del 1990, all’età di 94 anni.

View original post

Walking Nature Home: A Life’s Journey by Susan J. Tweit – Book Review

Live to Write - Write to Live

I love me a good book recommendation, so when a fellow writer Facebook friend (hi James) let me know about a memoir that he said was teaching him how to write his memoir by its example, my ears perked up.

walkingnatureBut what really made me pay attention was when the author joined in the conversation and left these remarks about the art of memoir writing.

It’s what you’ve learned from your life, not so much what you’ve done. A well-considered life is often more compelling than a dramatic one….

And

If I had to define the art of writing a memoir in a few words, I would say it’s in the reflection and storytelling. Memoir translates what you’ve learned from life into a story so compelling that it inspires even those who had no idea they would be interested in what you write about.

Twins daughters…

View original post 403 altre parole

La grande restrospettiva su Henri Cartier-Bresson arriva a Roma

Fools Journal

Inaugura domani, 26 settembre 2014, la grande retrospettiva Henri Cartier-Bresson presso il Museo dell’Ara Pacis di Roma. A dieci anni esatti dalla sua morte, e dopo il grande successo che la stessa mostra ha avuto a Parigi, saranno esposte oltre 500 tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti, riunendo le più importanti icone ma anche le immagini meno conosciute del grande maestro della fotografia del Ventesimo secolo. Un vero e proprio genio della composizione, con una straordinaria intuizione visiva e la capacità di cogliere al volo i momenti più fugaci ma anche più significativi, tanto da essere definito “l’occhio del secolo”. Imperdibile.

http://www.arapacis.it/

View original post