virgoletteblog

25 settembre 1896

sandro pertini studenteNasce a Stella, in provincia di Savona, Sandro Pertini settimo Presidente della Repubblica. Durante gli anni del regime fascista, subisce più volte il carcere e il confino. Esule in Francia, rientra clandestinamente in Italia, dove, nel 1929, viene arrestato e condannato dal Tribunale speciale a 10 anni di reclusione. Rimane recluso, tra carcere e confino, fino alla caduta di Mussolini. Liberato nell’agosto del 1943, è tra i maggiori protagonisti della lotta partigiana, e medaglia d’oro della Resistenza. Nel 1945, è segretario del PSIUP, nel ‘46 viene eletto all’Assemblea Costituente e, tra il 1946 e il 1951, è direttore per due volte dell’Avanti! Nel 1948 è senatore, e in seguito per due volte presidente della Camera. Muore nel febbraio del 1990, all’età di 94 anni.

View original post