Sindacati Regionali di Stampa

Carlo Bonini

Carlo Bonini, inviato di Repubblica, si è dimesso da consigliere dell’Ordine per la scandalosa riammissione, dopo la radiazione, dell’agente “Betulla”, al secolo Renato Farina, e per la nomina in commissione d’esame di Giovanni Lucianelli, già assistente del senatore Sergio De Gregorio e coinvolto in alcune inchieste giudiziarie. Pubblichiamo e sottoscriviamo la potente lettera di dimissioni di Carlo Bonini, indirizzata al Consiglio nazionale dell’Ordine. Una scelta di fondo che, al di là dei cavilli normativi, che gli ipocriti sollevano a difesa di una decisione irresponsabile, trova in tutti noi del Capss profonda condivisione unita all’amara constatazione che i migliori, i più coraggiosi, come il collega Bonini, che si sono battuti anche per tentare di riformare un Ordine che non vuole saperne di cambiare, gettano la spugna. La riaffermazione della dignità e la difesa del decoro della professione sono questioni sulle quali non si può più transigere. La denuncia di…

View original post 1.428 altre parole