Fools Journal

“Kežmarské Hut” è il progetto proposto dallo studio architettonico Atelier 8000 per un contest internazionale che mira alla creazione di uno chalet situato sui Monti Tatra, tra il confine slovacco e polacco. L’edificio spicca per la sua forma e posizione: si tratta infatti di un volume a forma di cubo che giace “ruotato” su uno dei suoi angoli, come se fosse caduto direttamente dal cielo. Ideato per donare un’idea di leggerezza e spensieratezza, lo chalet sarebbe destinato ai viaggiatori che visitano la catena montuosa e avrebbero in questo modo una piazzola di sosta rigenerante.

http://www.atelier8000.cz/

View original post