Fools Journal

La fotografa americana Gail Albert Halaban ha spiccate tendenze voyeuristiche. Quando guarda fuori dalla finestra, infatti, non solo osserva il mondo, ma lo documenta con la sua macchina fotografica. Nella sua prima serie, “Out Of My Window”, si era dedicata a New York. Nella seconda ha scelto Parigi, per un progetto-libro dal titolo “Paris View“. Per realizzarla, la Halaban ha visitato diversi quartieri della capitale francese e ha chiesto il permesso agli abitanti di fotografarli all’interno delle loro abitazioni. Il risultato, un mix tra voyeurismo e performace, è sia un racconto pubblico di diversi tipi di intimità che uno sguardo sull’ambiente urbano esterno, ed è senz’altro di grande impatto.

http://www.gailalberthalaban.com/

View original post