Filippo Venturi Photography | Blog

La sopravvalutata ricerca della simmetria

Premesso che adoro Kubrick.
A me quel famoso video sulla simmetria nei film di Kubrick, che gira spesso nei social network, fa cascare le palle.

Nel 90% dei casi sono inquadrature di corridoi o comunque location dove l’inquadratura centrale e simmetrica è “obbligata” perchè è quella più ordinata e “necessaria”.

L’inquadratura simmetrica in quei casi è fare ordine in qualcosa che ha già un suo ordine, a volte così lapalissiano perchè l’architettura stessa del luogo è simmetrica.

La simmetria è anche la soluzione ordinata più intuitiva, pulita, piacevole ed anche semplice.
Basta anche vedere come, in campo fotografico, i fotoamatori agli inizi spesso siano attratti dal fotografare scalinate o architetture simmetriche e molti osservatori-amatori vadano in visibilio.
Altre volte la stessa immagine viene “specchiata” per creare artificialmente la simmetria.

Se prendete una persona a digiugno di fotografia o cinema, la piazzate in un corridoio e le chiedete come lo inquadrerebbe…

View original post 82 altre parole